Cardillo

Casa Voltata




In sequenza lungo un asse, le tre zone della cucina, del soggiorno e del riposo sono rappresentate da edifici giustapposti la cui forma rimane riconoscibile all’esterno: un poliedro trapezoidale, un’ampia aula rettangolare ed una torre articolata su due livelli. All’interno, aperture e percorsi tessono dialoghi tra ciascuna cavità.


La Casa Voltata (2008) è la seconda delle sette case immaginarie disegnate dall'architetto Antonino Cardillo. Simulazione fotografica di Antonino Cardillo.

I silenzi non sono tutti uguali. Il silenzio di una grande navata è differente da quello di una stanza. Ed ancora più diversi possono essere i rumori esterni della campagna percepiti attraverso un grande silenzio. Così, in una lunga aula centrale, modulata in pianta ed in alzato da tre quadrati di sei metri di lato, si invera il cuore del progetto.


La Casa Voltata (2008) è la seconda delle sette case immaginarie disegnate dall'architetto Antonino Cardillo. Simulazione fotografica di Antonino Cardillo.

La pavimentazione di travertino ed una stesura di stucco veneziano sull’ampia volta sviluppata in lunghezza, realizzano, attraverso l’omogeneità cromatica, un nastro continuo che, avvolgendo i fruitori, offre una sorta di pagina vuota su cui scrivere il proprio vissuto. Al contempo, alla luce, proveniente dai lati lunghi della stanza, è data la possibilità di interpretare lo spazio. Sul lato sud la posizione delle finestre accoglie il sole invernale e, attraverso una spessa e vasta lunetta di cemento, scherma quello estivo.


La Casa Voltata (2008) è la seconda delle sette case immaginarie disegnate dall'architetto Antonino Cardillo. Simulazione fotografica di Antonino Cardillo.

Sotto, al centro, un blocco di travertino è scavato da una bassa cavità. Al suo interno un parallelepipedo funge da banco di lavoro per la cucina, occupandone il centro; a fondale un portale conduce alla dispensa e due brevi finestrature marcano gli angoli della stanza conducendo verso la terrazza esterna.


La Casa Voltata (2008) è la seconda delle sette case immaginarie disegnate dall'architetto Antonino Cardillo. Simulazione fotografica di Antonino Cardillo.

Sul lato opposto dell’aula, a nord, le finestre si restringono verso gli angoli, verticalizzandosi. Da pavimento a soffitto, le aperture raccolgono i fugaci fasci obliqui del sole durante l’alba ed il tramonto estivo che, penetrando la stanza in diagonale, colorano lo spazio di nuovi significati.


La Casa Voltata (2008) è la seconda delle sette case immaginarie disegnate dall'architetto Antonino Cardillo. Simulazione fotografica di Antonino Cardillo.

Nel passaggio tra la grande aula e la torre del riposo, infine, una luce cerulea, celando la sua fonte, scivola dall’alto lungo le paratie lignee e cementizie dei percorsi e delle scale di accesso alla torre, realizzando una quinta scenica cangiante, un quadro prospettico in continuo mutamento.


La Casa Voltata (2008) è la seconda delle sette case immaginarie disegnate dall'architetto Antonino Cardillo. Simulazione fotografica di Antonino Cardillo.


Tempo: nov 2007 - gen 2008
Luogo: campagna di Felino, Parma








CREDITS


Architetto: Antonino Cardillo
Testo: Antonino Cardillo
Immagini generate al computer: Antonino Cardillo








BIBLIOGRAFIA


TERESA MORALES
in Solange, no.5, Rome, Sep 2017.

JEANETTE KUNSMANN
STEPHAN BURKOFF
in DEAR, no.1, Berlin, Apr 2017.

CAROLIN HÖFLER
Guest lecture as part of the lecture series Wunsch, Technical University of Cologne, 1 Jun 2016.

ANTONINO CARDILLO
CHRIS DÄHNE
CAROLIN HÖFLER
FREDERIKE LAUSCH
Guest lectures as part of the lecture series Konstruierte Realitäten. Zum Verhältnis von medialen Praktiken und der Konzeption von Architektur, Frankfurt am Main, German Architecture Museum, 1 Dec 2015.

GERARD HOULLARD
in IACSA.eu, vol.4, no.1, Basel, May 2013.

HUBERTUS ADAM
S AM, no. 10, Basel, Schweizerisches Architekturmuseum, Mar 2013.

BIRGIT OCHS
in Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung, no.6, Frankfurt am Main, Frankfurter Allgemeine Zeitung, 10 Feb 2013.

STEFANO MIRTI
GIOIA GUERZONI
in Opere, no.32, Florence, Oct 2012.

FABRIZIO GALLANTI
LARS KRÜCKEBERG
VOLKWIN MARG
WOLFRAM PUTZ
PETER REISCHER
ANDREAS RUBY
TOBIAS WALLISER
THOMAS WILLEMEIT
CARL ZILLICH
in bkult.de, Berlin, 10 Sep 2012.

PETER REISCHER
in Am Sonntag, no.32, Zurich, Neue Zürcher Zeitung, 5 Sep 2012.

CHRISTIAN HOLL
in german-architects.com, Stuttgart, 29 Aug 2012.

GABRIELE DETTERER
in Neue Zürcher Zeitung, no.164, Zurich, 17 Jul 2012.

ELEONORA CARRANO
in amatelarchitettura.com, Rome, 13 Jul 2012.

ALESSANDRO ALVIANI
in La Stampa, Yr.146, no.182, Turin, 3 Jul 2012.

SUSANNE BEYER
in Der Spiegel, Hamburg, no.27/12, 2 Jul 2012.

PETER REISCHER
in Falter, no.19/12, Vienna, May 2012.

HELEN GENG HAIZHEN
in Interior Architecture of China, Beijing, Nov 2011.

ANTONINO CARDILLO
interviewed by Teresa Morales in MAN, Barcelona, Dec 2010.

XING RIHAN (ed.)
In Home, Hong Kong, Rihan, May 2010.

RIDHI KALE
in Home, Mumbai, India Today, Jan 2010.

THOMSON CARPENTER
in DNA, no.119, Sydney, Dec 2009.

ANTONINO CARDILLO
in Tasarim, no.194, Istanbul, Sep 2009.

ANTONINO CARDILLO
in Design Today, vol.VIII, no.4, New Delhi, Jan 2009.

ANTONINO CARDILLO
in Plan, Dublin, Nov 2008.

DEVYANI JAYAKAR
in Home Review, vol.7, no.5, Mumbai, Sep 2008.

ANTONINO CARDILLO
edited by Benedetta Bagni in Made, no.9, Milan, Aug 2008.

ANTONINO CARDILLO
in A+A, no.3/08, Mexico City, Aug 2008.

ANTONINO CARDILLO
in L’Arca, no.237, Milan, Jun 2008.

ANTONINO CARDILLO
in Abstract, no.46, Bruxelles, Jun 2008.

ANTONINO CARDILLO
in Landscape Architect, Beijing, May 2008.

ANTONINO CARDILLO
in worldarchitecturenews.com, London, 7 Apr 2008.





TOP

Biografia

Opere

Esposizioni

Bibliografia

Antologia

Contatto

Prospettive

English · Italiano


Casa Voltata © Antonino Cardillo