Cardillo

architettura

esposizioni / open-house-roma-2021 /

Open House Roma 2021

, Roma, 2–3 ottobre 2021


Visite guidate del progetto Casa della Polvere parte del programma Open House Roma 2023 curato da Gaia Maria Lombardo



Open House Roma 2021



Open House è la più grande manifestazione al mondo dedicata alla promozione dell’architettura. Nato nel 1992 a Londra, oggi è presente annualmente in 45 città del mondo. Dal 2012, con Open House Roma, centinaia di luoghi, notevoli per peculiarità architettoniche e artistiche, sono aperti al pubblico, ogni anno gratuitamente, con visite guidate, per un weekend. Conoscenza, partecipazione, trasversalità culturale sono i concetti chiave sui quali si costruisce anno dopo anno questo grande progetto che anima l’intera città. Open House Roma è organizzato e prodotto da Open City Roma, associazione no profit che promuove, attraverso le sue molteplici attività, la convergenza di interessi della comunità intera verso una città più sostenibile e culturalmente consapevole.



Area Villa Borghese-Via Veneto

  1. Museo Hendrik Christian Andersen
  2. Nuovo Ampliamento Facoltà di Architettura
  3. Palazzina Nebbiosi
  4. Palazzo Corrodi
  5. Uffici McKinsey e Company
  6. Accademia di Danimarca
  7. Accademia d’Egitto
  8. Villa Medici, Accademia di Francia
  9. Casa Museo Giorgio De Chirico
  10. Salone Margherita
  11. Villa Maraini, Istituto Svizzero di Roma
  12. Palazzo Piacentini
  13. House of Dust
  14. Museo Boncompagni Ludovisi
  15. Fra Borromini e Bernini: il Barocco e la Via Pia
  16. Ministero della Marina Militare

Guida Open House Roma 2021 con House of Dust

Area 3, Open House Roma Guida, 2021





Crediti

(House of Dust)

  • Ideazione: Leonardo Mayol, Davide Paterna
  • Direttore: Davide Paterna
  • Programma: Gaia Maria Lombardo
  • Guida: Alfredo Vattimo
  • Assistenti: Luisa Macchione, Martina Viscogliosi
  • Grazie al proprietario Massimiliano Beffa




Riferimento

  • Antonino Cardillo, ‘House of Dust’ (pdf), Open House Roma, area 3, cur. Gaia Maria Lombardo, Roma, sett. 2021, p. 16.