Salone Mitte/Rand

Mitte/Rand Verlag, Berlino, 21 novembre 2017


Mitte/Rand Verlag

La sessualità dell’architettura

Di Jeanette Kunsmann e Stephan Burkoff

Antonino Cardillo è un architetto con una carriera straordinaria e posizioni non meno controverse. Una nebbia attraversa il suo lavoro che offusca passato e presente, verità e illusione. Martedì 21 novembre 2017, Tim Berge ha parlato con Antonino al primo Mitte/Rand Salon di Marienstraße dei suoi inizi, del suo atteggiamento nei confronti dell’antichità e della sessualità dell’architettura.


Tim Berge con Antonino Cardillo, Salone Mitte/Rand, Marienstraße 10, Berlino. Fotografia: Markus Hieke

Tim Berge con Antonino Cardillo, Salone Mitte/Rand, Marienstraße 10, Berlino. Fotografia: Markus Hieke


Fonte

Jeanette Kunsmann e Stephan Burkoff, La sessualità dell’architettura [comunicato stampa], Mitte/Rand Verlag, Berlino, 21 nov. 2017.