Casa per Wallpaper*

MARRAKECH, Marocco, Wallpaper* Architects Directory
31 mar 2009




Anni fa, nei dintorni di Marrakech, sparsi per aride pianure, vidi alcuni grandi recinti. Dall’esterno, non riuscivo a capire cosa ci fosse dentro, ma credo fossero abitazioni. Cosa poteva esserci tra quelle mura? Com’era la vita lì dentro? Queste domande stimolarono la mia immaginazione per alcuni mesi.


Antonino Cardillo, Casa Modello per Wallpaper, Marrakech, Wallpaper Architects Directory, 2009. Fotografia: Antonino Cardillo.

Oggi, in questo progetto di casa modello commissionato dalla rivista Wallpaper*, ho immaginato una possibile soluzione. Dal palazzo di Akhenaton ai progetti di Mies van der Rohe, la storia è piena di esempi di case a corte. Questo modo di vivere mi affascina perché mette in discussione la necessità di definire un ‘esterno’. Quindi, piuttosto che identificarsi con il suo guscio, l’edificio trova la sua vera essenza nel suo interno, dove le parti della composizione parlano tra loro nel ‘cuore vuoto’ del patio, creando un dialogo che ricorda le città mediterranee prima del moderno.


Antonino Cardillo, Casa per Wallpaper, Marrakech, Wallpaper Architects Directory, 2009. Fotografia: Antonino Cardillo.


Antonino Cardillo, Casa per Wallpaper, Marrakech, Wallpaper Architects Directory, 2009. Fotografia: Antonino Cardillo.


Antonino Cardillo, Casa per Wallpaper, Marrakech, Wallpaper Architects Directory, 2009. Fotografia: Antonino Cardillo.

Antonino Cardillo, Casa per Wallpaper*, Marrakech, Wallpaper* Architects Directory, 2009. Fotografia: Antonino Cardillo.