Esposizione John Foxx DNA

The Horse Hospital, Londra, 27‑ 


The Horse Hospital

Comunicato stampa

Di Dennis Da Silva

La nuova mostra DNA curata da ArtHertz si svolgerà dal 27 al 31 luglio, con opere di artisti visuali, cineasti, illustratori, fumettisti manga, artisti grafici e musicisti che sono stati ispirati da diversi aspetti dei 30 anni di carriera di John Foxx. Include film di Alex Proyas (I, Robot, The Crow), Jonathan Barnbrook (un designer che lavora con Damien Hirst e David Bowie), l’architetto Antonino Cardillo (recentemente nominato dalla rivista Wallpaper come uno dei primi 30 nuovi architetti del mondo), il giapponese Macoto Tezka, il pioniere dell’elettronica Gary Numan e l’animatore Ian Emes (che ha anche realizzato il video per The Chauffeur dei Duran Duran), insieme alle stampe di Nick Rhodes (Duran Duran), uno dei più famosi artisti manga di Tokyo Reiko Okano, Karborn e lo stesso John Foxx. I film saranno proiettati per tutto il giorno ad eccezione di Groping di Alex Proyas che viene proiettato tutti i giorni alle 14:30. “Penso che oltre ai suoi testi incredibilmente cinematografici, la musica di John mi abbia sempre evocato interi film”, dice Proyas. “Penso che sia la sua padronanza dell’atmosfera che è rimasta con me nel corso degli anni. Se solo potessi fare un film strutturato ed evocativo come la musica di John sarei un uomo felice.”


Storie di Luce

‘Storie di luce’ [video], John Foxx DNA [esposizione], The Horse Hospital, Londra.


Poster

Poster dell’esposizione John Foxx DNA. Disegno grafico: Craig Hewitt / Immagine: John Foxx

Poster dell’esposizione John Foxx DNA. Disegno grafico: Craig Hewitt / Immagine: John Foxx


Riferimenti

Anonimo, ‘DNA exhibition at the Horse Hospital’, duranduran.com, cur. Dennis Da Silva, London, 29 lug. 2009.

Anonimo, The opening party [video], youtube.com ‘mateybloke’, Londra, 27 lug. 2009.