Antonino Cardillo

Negozio Arcade



Il negozio appare al visitatore come un palazzo incantato incastrato dentro un edificio razionalista. Come nei Granai di Meknes o nella Moschea di Cordoba, un susseguirsi di arcate definisce una prospettiva. L’arco, icona primaria dell’architettura, archetipo di protezione e valore identitario dell’Italia, nella sua variante snella codificata dalla pittura del Trecento e citata da De Chirico, ritrova in quest’opera il suo duplice valore sintattico di connessione e separazione tra le parti. Una collezione di grigi perlacei, verdi malva, magenta, marmi cristallini veri e finti come un giocattolo, ed un blu spento dipinto tutto intorno, rappresentano le cromie della scena.


Negozio Arcade (Milano 2012) è un progetto di architettura dell'architetto siciliano Antonino Cardillo. Simulazione fotografica di Antonino Cardillo.


Negozio Arcade (Milano 2012) è un progetto di architettura dell'architetto siciliano Antonino Cardillo. Simulazione fotografica di Antonino Cardillo.

Il muro traforato dalla sequenza degli archi è al pari costruttore di spazio, allestimento espositivo, traccia tecnologica, illuminazione e clima. Cadenzata in pianta da una griglia quadrata di un metro, ciascun apertura arcuata scandisce lo spazio offrendosi a molteplici utilizzi: varco di passaggio, alcova per manichino, espositore su piani, espositore su bastone frontale e laterale. La luce misura lo spazio. I soffitti esistenti, liberati dall’abbagliamento dei corpi illuminanti, si distendono in un profondo blu le cui sfocate riflessioni registrano i movimenti luminosi sottostanti. Sopra, una corona di luce disegna al soffitto il perimetro della sala allungata. Sotto, la luce rimanente scandisce la metrica delle alcove arcuate. Infine, recuperando la lezione dell’iconografia classica, il nome del luogo è esposto a fondale dei percorsi delle sale.



Negozio Arcade (Milano 2012) è un progetto di architettura dell'architetto siciliano Antonino Cardillo. Simulazione fotografica di Antonino Cardillo.


Negozio Arcade (Milano 2012) è un progetto di architettura dell'architetto siciliano Antonino Cardillo. Simulazione fotografica di Antonino Cardillo.


Negozio Arcade (Milano 2012) è un progetto di architettura dell'architetto siciliano Antonino Cardillo. Simulazione fotografica di Antonino Cardillo.


Stato: progetto
Tempo: aprile 2012
Luogo: Corso XXII Marzo, 4, Milano
Area: 450 metri quadrati
Costo stimato: 800.000 euro



RICONOSCIMENTI

Architetto: Antonino Cardillo
Cliente: privato

Grazie ad Antonio Sechi



BIBLIOGRAFIA

worldarchitecturenews.com, 16.1.13, Londra.
e-architect.co.uk, 15.12.12, Haddington.



biografia

opere

esposizioni

un’antologia

bibliografia

contatti

English · Italiano


Negozio Arcade © Antonino Cardillo