Antonino Cardillo

Biografia



Nato ad Erice (Sicilia), l’architetto Antonino Cardillo ha studiato architettura classica a Roma. Lì, tra il 2007 ed il 2011, ha ideato sette Case Immaginate che esplorano i confini tra linguaggi antichi e moderni, ampiamente pubblicate sulla stampa internazionale. In seguito, Antonino Cardillo è stato scelto tra i trenta architetti del 2009 dalla rivista britannica Wallpaper*:¹ “Cardillo è uno degli architetti più significativi del nostro tempo,” ha detto di lui il direttore Tony Chambers.²

Nel 2012 è stato accusato di impostura dalla rivista tedesca Der Spiegel per le sue rappresentazioni digitali iperrealistiche.³

Nello stesso anno, a Roma, nei pressi del parco di Villa Borghese, inizia la costruzione del suo manifesto estetico, la Casa della Polvere (House of Dust). Attraverso quest’opera Antonino Cardillo reintroduce i temi della grotta e dell’arco nell’architettura del presente, riportando lo spazio ad una forma classica, quindi sperimentando con i potenziali interrotti del passato in un insieme coeso e ricco di significati. Scelta tra le cinquanta opere che raccontano la storia dell’architettura degli interni italiana alla XXI Triennale di Milano, il curatore Beppe Finessi ha detto di essa: “ci sono autori che d’incanto spiazzano ogni consuetudine e si impongono con un progetto destinato a diventare pietra miliare: è il caso recente della House of Dust (Roma, 2013).”4

Quest’opera è la prima di una serie di quattro grotte ispirate agli elementi classici dell’antichità: terra, acqua, aria e fuoco. Le altre sono Verde Crepuscolare (Roma, 2014), Colore come una Narrazione (Londra, 2015) e Specus Corallii (Trapani, 2016).

Antonino Cardillo interpreta l’architettura come facoltà di trascendere l’ordinario e la sua opera è stata esposta a Rotterdam (Chabot Museum), Londra (Chelsea College of Art, Victoria & Albert Museum, Architectural Association, Sir John Soane’s Museum), Francoforte sul Meno (Deutsches Architekturmuseum) e Milano (Palazzo della Triennale).





L'architetto italiano Antonino Cardillo

Antonino Cardillo
foto ritratto da Marco Ponzianelli.




In Evidenza


2016

MILANO, Italia — Paola Menaldo racconta ‘Specus Corallii’ in «Corriere della Sera Living».

BERLINO, Germania — Jeanette Kunsmann racconta ‘Specus Corallii’ in BauNetz designlines.de. Articolo di fondo della newsletter #59 e copertina BauNetz del 1 dicembre 2016.

ROMA, Italia — Paolo Antonacci presenta ‘Antonino Cardillo. Grotte’ nella Rassegna #128 di architettura-italiana.com.

LONDRA, Inghilterra — Jessica Mairs rivela ‘Specus Corallii’ su dezeen.com. Icona ‘Interior’ per una settimana.

LONDRA, Inghilterra — dezeen.com presenta la ‘Casa della Polvere’ tra i dieci interni rosa più popolari.

NEW YORK, USA — David Martin intervista Antonino Cardillo per la rivista di stile «ODDA».

COLONIA, Germania — Carolin Höfler tiene una conferenza sulla rappresentazione digitale e la fotografia di Antonino Cardillo alla Technical University of Cologne.

MILANO, ItaliaXXI Triennale di Milano — Su invito del curatore Beppe Finessi, Antonino Cardillo espone la ‘Casa della Polvere’ alla mostra ‘Stanze: altre filosofie dell’abitare’ nel Palazzo della Triennale. Attraverso una selezione di cinquanta opere, la mostra racconta la storia dell’architettura degli interni italiana dal Novecento ad oggi.

LONDRA, Inghilterra — «How We Shop Now: What’s Next», indagine Westfield sui negozi, identifica l’esperienza sensoriale della Galleria Illuminum ‘Colore come una Narrazione’ quale tendenza chiave del futuro.


2015

TRAPANI, Sicilia — Dicembre 25 — Antonino Cardillo racconta il suo prossimo progetto di architettura ‘Specus Corallii’ su «Lettera Aperta», il periodico d’informazione della Parrocchia di San Lorenzo Cattedrale di Trapani.

FRANCOFORTE SUL MENO, Germania — Chris Dähne, Frederike Lausch e Bettina Rudhof (Goethe-University) invitano Antonino Cardillo a parlare al Museo Tedesco di Architettura (opera di Oswald M. Ungers).

LONDRA, Inghilterra — «LS:N Global Luxury Futures Showcase 2015» presenta ‘Colore come una Narrazione’ tra i dieci spazi dedicati al lusso più interessanti del 2015 al Claridge’s Hotel.

LONDRA, Inghilterra — Emma Moore scrive su ‘Colore come una Narrazione’ per wallpaper.com.

LONDRA, Inghilterra — Anna Winston presenta per la prima volta ‘Colore come una Narrazione’ su dezeen.com.

LONDRA, Inghilterra — Su invito di Suzanne Trocmé (Rivista Wallpaper*), Antonino Cardillo disegna la galleria Illuminum Fragrance al 41 di Dover Street a Mayfair. ‘Colore come una Narrazione’ è costruito in due settimane.

BERLINO, Germania — Kristina Herresthal e Lisa Kadel invitano Antonino Cardillo a scrivere un articolo sui Riferimenti per baunetz.de/baunetzwoche.

ROMA, Italia — Francesca Gottardo argomenta sulla ‘Casa della Polvere’ sulla rivista di Paolo Portoghesi «Abitare la Terra».

MILANO, Italia — Elisabetta Colombo intervista Antonino Cardillo su ‘La casa 2015’ per il «Corriere della Sera Living».


2014

Antonino Cardillo muove da Roma a Trapani.

LONDRA, Inghilterra — Nacho Alegre seleziona la ‘Casa della Polvere’ per il volume Room: Inside Contemporary Interiors (Edizioni Phaidon) tra i migliori dieci interni degli ultimi cinque anni. L’opera viene inoltre scelta come apertura del video promozionale del volume.

LONDRA, Inghilterra — La rivista inglese di design e costume «Port» cita Antonino Cardillo nella lista dei concorrenti scelti per il titolo dei cinque architetti più influenti dell’anno.

LONDRA, Inghilterra — Abraham Thomas invita Antonino Cardillo ad esporre ‘MIN’ in un’antica teca della Sala della Colazione del ‘Sir John Soane’s Museum’.

ROMA, Italia — Vincenzo Petrone, alias Klaus Mondrian, commissiona ad Antonino Cardillo la riforma della sua galleria d’arte Mondrian Suite nel Quartiere San Lorenzo, Roma. L’opera, chiamata ‘Verde Crepuscolare’, è costruita in tre settimane.

Antonino Cardillo muove da Londra a Roma.

LONDRA, Inghilterra — Jenny Dalton intervista Antonino Cardillo per il «Financial Times’ How To Spend It». Foto della CdP pubblicata nell’indice.

LONDRA-PARIGI, Regno Unito-Francia — Le tre agenzie di previsioni moda Texworld (Parigi), WGSN (Londra) e LS:N Global (Londra) propongono la ‘Casa della Polvere’ come stile di tendenza per le stagioni moda 2015 e 2016.

LONDRA, Inghilterra — Ana Araujo argomenta sulla ‘Casa della Polvere’ in «The Journal of Architecture» (Royal Institute of British Architects).


2013

LONDRA, Inghilterra — Jack Self invita Antonino Cardillo a pubblicare ‘Architettura come Intrattenimento’ su «Fulcrum», il foglio settimanale stampato dagli studenti di ‘Architectural Association’.

LONDRA, Inghilterra — Ana Araujo, Takero Shimazaki ed Alexandra Savtchenko-Belskaia invitano Antonino Cardillo a presentare la ‘Casa della Polvere’ alla Scuola di Architettura ‘Architectural Association’.

AMSTERDAM, Paesi Bassi — Riya Patel scrive sulla ‘Casa della Polvere’ in «Frame». Busta di plastica rosa del numero 95 ispirata alla CdP.

LONDRA, Inghilterra — Felix Mara presenta la ‘Casa della Polvere’ in copertina del numero di ottobre della storica rivista inglese di architettura «Architects’ Journal».

Antonino Cardillo muove da Roma a Londra.

BERLINO, Germania — Tim Berge presenta la ‘Casa della Polvere’ in BauNetz designlines.de.

LONDRA, Inghilterra — Amy Frearson rivela la ‘Casa della Polvere’ in dezeen.com.

MILANO, Italia — Un articolo di Paolo Maria Noseda racconta la ‘Casa della Polvere’ in dieci pagine del «Corriere della Sera Casamica».

ROMA, Italia — Andrea Penna e Monica D’Onofrio intervistano Antonino Cardillo per il programma radiofonico Rai Radio 3 Suite all’interno della ‘Casa della Polvere’.

ROMA, Italia — Il regista Pasquale Marino e la fotografa Valentina Belli filmano un cortometraggio sulla ‘Casa della Polvere’.

BRADFORD, Inghilterra — La musicista britannica Paula O’Brien recita la poesia sulla ‘Casa della Polvere’ scritta da Antonino Cardillo.


2012

DORSET, Inghilterra — Ana Araujo e Takero Shimazaki invitano Antonino Cardillo a parlare nel campus di Hooke Park (Dorset) di Architectural Association.

ROMA, Italia — Massimiliano Beffa commissiona ad Antonino Cardillo la riforma del suo appartamento nel Quartiere Ludovisi. La ‘Casa della Polvere’ è costruita in nove mesi.

TRAPANI, Sicilia — L’Ordine degli Architetti di Trapani (Sicilia) premia Antonino Cardillo tra i quattro giovani architetti più significativi della provincia.

NEW YORK, USA — Mitchell Oakley Smith presenta la ‘Boutique effimera Sergio Rossi Uomo’ nel volume Art/Fashion in 21st Century (Edizioni Thames & Hudson).

FIRENZE, Italia — Stefano Mirti e Gioia Guerzoni pubblicano un’intervista immaginaria con Antonino Cardillo su «Opere».

ZURIGO, Svizzera — Christian Holl argomenta sul caso delle sette Case Immaginate in world-architects.com.

AMBURGO, Germania — Susanne Beyer intervista Antonino Cardillo per «Der Spiegel» sulle sette Case Immaginate nello ‘Appartamento Monteverde’ a Roma. Articolo in editoriale.

VIENNA, Austria — Peter Reicher lancia una polemica sulle sette Case Immaginate su «Falter».

SIRACUSA, Sicilia — Luigi Prestinenza Puglisi seleziona Antonino Cardillo tra i trenta migliori architetti siciliani emergenti per il volume 30<40.


2011

PECHINO, Cina — Helen Geng Haizhen intervista Antonino Cardillo per un numero monografico di «Interior Architecture of China» sui suoi lavori.

WUPPERTAL, Germania — Ralf Ferdinand Broekman ed Olaf Winkler intervistano Antonino Cardillo per «build».

LONDRA, Inghilterra — Su invito di Suzanne Trocmé (Rivista Wallpaper*), Antonino Cardillo disegna il ‘Caffé Postmoderno’, ingresso dedicato al London Design Festival 2011 nel Victoria & Albert Museum. L’opera non è stata mai realizzata per mancanza di fondi.

ROMA, Italia — Massimo Locci presenta ‘Casa Ellisse 1501’, ‘Casa dei Dodici’, ‘Casa Nomura’ e ‘Boutique effimera Sergio Rossi Uomo’ in «L’Architetto Italiano».

LONDRA, Inghilterra — Gian Luca Amadei intervista Antonino Cardillo (assieme a Richard Meier, Odile Decq, Kengo Kuma e Peter Wilson) su James Stirling per «Blueprint».


2010

LONDRA, Inghilterra — Ana Araujo invita Antonino Cardillo a presentare le sue opere di architettura al Chelsea College of Art.

WUPPERTAL, Germania — Ralf Ferdinand Broekman ed Olaf Winkler intervistano Antonino Cardillo per «build».

LONDRA, Inghilterra — Malaika Byng introduce la ‘Boutique effimera Sergio Rossi Uomo’ in wallpaper.com.

MILANO, Italia — Su invito di Suzanne Trocmé (Rivista Wallpaper*), Antonino Cardillo disegna la ‘Boutique effimera Sergio Rossi Uomo’. L’opera è costruita in dieci giorni.

BERLINO, Germania — Judith Jenner intervista Antonino Cardillo sulla ‘Casa delle Convessità’ per «H.O.M.E.».


2009

SYDNEY, Australia — Thomson Carpenter intervista Antonino Cardillo per la rivista gay «DNA».

ROTTERDAM, Paesi Bassi — Ellie Stathaki e Jonathan Bell invitano Antonino Cardillo ad esporre la sua casa modello ‘Lime and Limpid Green’, disegnata per il Direttorio Architetti Wallpaper* 2009, al Museo Chabot (Museumpark).

OSAKA, Giappone — Kenji Nomura (Osaka) commissiona ad Antonino Cardillo il progetto di una casa di legno in Takarazuka, Prefettura di Hyogo, Giappone. La ‘Casa Nomura’ è costruita in sette mesi.

ISTANBUL, Turchia — Chanel Chan invita Antonino Cardillo a scrivere un articolo su luce e architettura per «Tasarim».

LONDRA, Inghilterra — Il musicista inglese John Foxx invita Antonino Cardillo ad esporre la ‘Casa Ellisse 1501’ ed il video ‘Racconti di Luce’ al The Horse Hospital (Russel Square), in una mostra di opere di artisti ispirati alla musica di Foxx (tra essi il tastierista dei Duran Duran Nick Rhodes).

LONDRA, Inghilterra — Ellie Stathaki and Jonathan Bell selezionano Antonino Cardillo tra i trenta migliori architetti emergenti del 2009 per «Wallpaper*», l’autorevole rivista di moda, architettura e design.


2008

La serie delle sette Case Immaginate è pubblicata su website, blog, riviste e libri di tutto il mondo.

MELBOURNE, Australia — Laura e Livio De Marchi commissionano ad Antonino Cardillo un progetto per la loro dimora nel suburbio di Kew, a Melbourne. La casa non è stata costruita. Dalle varianti dei disegni preliminari vengono create altre tre Case Immaginate: ‘Casa della Luna di Cemento’,‘Casa dei Dodici’ e ‘Casa Porpora’.

SAN PIETROBURGO, Russia — Sergei Kovaliov invita Antonino Cardillo ad esporre ‘Lascia che ci sia più luce’, ‘Isola di Birnbeck’, ‘Casa Ellisse 1501’ e ‘Canto Sospeso’ al Museo della Comunicazione A.S. Popov.


2007

LONDRA, Inghilterra — Gian Luca Amadei invita Antonino Cardillo a scrivere l’articolo Un Nuova Forma di Storicismo per la rivista «Blueprint».

ROMA, Italia — Massimo Locci invita Antonino Cardillo a contribuire con testi e fotografie a tre numeri della rivista di bordo «Ulisse» di Alitalia.

MUMBAI, India — Devyani Jayakar scrive su ‘Casa Ellisse 1501’ e ‘Casa Voltata’ in «Home Review», e ‘Casa delle Convessità’ in «Inside Outside».

MILANO, Italia — La rivista di Cesare Maria Casati «L’Arca» presenta ‘Casa Ellisse 1501’ e ‘Casa Voltata’.

SYDNEY, Australia — Matt Hussey scrive un articolo su ‘Ellipse 1501 House’ in thecoolhunter.com.

ROMA, Italia — Antonino Cardillo inizia a disegnare la serie delle Case Immaginate: ‘Casa Ellisse 1501’, ‘Casa Voltata’, ‘Casa delle Convessità’ e ‘Casa di Max su un Piccolo Lago’.


2006-8

Visita e studia luoghi moderni ed antichi in Praga (Sala di Vladislao al Castello e Chiesa di San Nicola in Malá Strana), Marocco (Granai Reali di Meknes e Palazzo El Bahia di Marrakech), Barcellona (Padiglione Tedesco), Francia (Mont Saint-Michel e Cappella di Notre Dame du Haut in Ronchamp), Londra (Casa museo di Sir John Soane ed il Giardino Segreto del St. John’s Lodge), Colonia (Wallraf-Richartz Museum), Egitto (Tempio della Regina Hatshepsut ed Isola di File), Avana (Gran Teatro dell’Avana, Cattedrale e Palazzo del Capitano Generale) ed Istanbul (Moschea del Principe, Harem al Palazzo Topkapı).


2006

PALERMO, Sicilia — Luigi Prestinenza Puglisi e la Galleria EXPA selezionano la ‘Casa Dualistica’ tra le venti migliori abitazioni contemporanee in Sicilia.

LONDRA, InghilterraWorld Architecture News seleziona il progetto ‘Casa Dualistica’ ad Erice (Sicilia), disegnata in collaborazione con Pietro Maltese nel 2003, tra le trenta case dell’anno.

Kathrin Gramsdorff introduce ad Antonino Cardillo il giornalista di musica classica Charles Searson che diventerà il traduttore dei suoi testi in inglese.


2004

Antonino Cardillo muove a Roma, dove vivrà per nove anni studiando l’architettura classica.


2003-4

Antonino Cardillo muove al nord Italia, vivendo tra Milano e Desenzano del Garda (Lago di Garda).


2003

Viene pubblicato il sito www.antoninocardillo.com.

TRAPANI, Inghilterra — Pietro Maltese e Paolo Marconi commissionano ad Antonino Cardillo la redazione di un modello tridimensionale e simulazioni fotografiche per il restauro del Palazzo Riccio, Baroni di San Gioacchino (secoli XVI-XVIII).


2002

PALERMO, Sicilia — Dopo un primo studio sul film 2001: Odissea nello Spazio di Stanley Kubrick e l’ambiente dei tardi anni Sessanta, si laurea in Architettura nella Facoltà di Architettura di Palermo con una tesi di laurea sulla Marina di Trapani (relatore Giovanni Sarta).


1993-98

PALERMO, Sicilia — Studia alla Facoltà di Architettura di Palermo con Antonietta Iolanda Lima, architetto operante tra gli anni Sessanta e Settanta a Palermo e poi professore di storia della città e del paesaggio e di storia moderna e contemporanea.


1975-92

ERICE-TRAPANI, Sicilia — Antonino Cardillo nasce ad Erice, il 18 maggio 1975 e trascorre la sua adolescenza tra Trapani (Sicilia) e Britannia.






biografia

opere

esposizioni

un’antologia

bibliografia

contatti

English · Italiano


All rights reserved © Antonino Cardillo